Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 1

Timorasso Cavallina 2018 - Claudio Mariotto

Claudio Mariotto

Prezzo di listino €23,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo di vendita €23,00 EUR
Scontato Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.
  •  Cantina: Claudio Mariotto
  • Annata: 2018
  • Denominazione: Colli Tortonesi DOC
  • Vitigni: Timorasso 100%
  • Temperatura di servizio: 8-10°C
  • Volume alcool: 14%
  • Formato: 0,75L
  • Momento per degustarlo: Cena tra amici
  • Abbinamenti: formaggi freschi e stagionati, zuppe di pesce
  • Giudizio di Blowup: 8/10


 
Descrizione

Il Timorasso Cavallina di Claudio Mariotto è un vino bianco che proviene dal vitigno autoctono tortonese: Il Timorasso. Questo uvaggio, da poco riscoperto è simbolo di territorialità, autenticità e personalità e Mariotto ha saputo sfruttare al massimo le sue potenzialità.

Note degustative

Nel calice si presenta di color giallo dorato brillante. Al naso esprime intense note minerali, di camomilla, pesca, albicocca e anche di biancospino. Il gusto è caldo e sapido con sentori di frutta matura e un finale di note minerali. Ottimo da abbinare a zuppe, pesce in umido e formaggi freschi o stagionati.

Lavorazione

Per la produzione del Timorasso Cavallina di Mariotto, le uve sono  vinificate in purezza. Successivamente, durante la fermentazione il mosto rimane per qualche giorno a contatto con le bucce. Infine il vino affina in acciaio in modo da preservare tutte le caratteristiche di questa varietà.

La cantina

L'azienda Maiotto fu fondata nel 1920 da "Bepi" bisnonno del proprietario atttuale. La cantina possiede 26 ettari di vigneti dislocati per varie località dei Colli Tortonesi. Ad oggi la cantina  Claudio Mariotto rappresenta un'importante realtà sia a livello nazionale che internazionale per la sua produzione di vini di qualità e grande valore. Dal Timorasso al Barbare le etichette di Mariotto hanno ricevuto svariati premi e riconoscimenti attestando la validità e l'impegno della famiglia che da generazioni si impegna a produrre vere e proprie perle enologiche.