Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 1

Barbaresco Sori Paitin 2018 - Paitin

Paitin

Prezzo di listino €45,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo di vendita €45,00 EUR
Scontato Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

 

  • Cantina: Paitin
  • Denominazione: DOCG Barbaresco
  • Vitigni: 100% Nebbiolo
  • Momento per degustarlo: Pranzo in famiglia
  • Abbinamenti: Secondi di carne rossa, selvaggina e formaggi
  • Giudizio di Blowup: 9/10

    Descrizione

    Il Barbaresco Sori Paitin 2018 della cantina Patin, un'etichetta che ha fatto la storia della viticultura piemontese. Questo vino rosso nasce da un vigneto posto a sud del paese di Neive, dove il suolo è compatto e l’esposizione ottimale. 

    Note degustative

    Barbaresco Sori Paitin 2018  è di colore rosso granato alla vista mentre all'olfatto risulta delicato ed esprime sensazioni di spezie, frutta macerata e tocchi balsamici. Al gusto rivela forza, ma anche agilità, grazie ai tannini integrati e alla spinta acida.

    Lavorazione

    E' Prodotto con una fermentazione di 40 giorni in acciaio con la tecnica del “cappello sommerso”, seguita da una maturazione di 24 mesi in botti di rovere di Slavonia.

    La Cantina

    La storia della cantina Paitin ha inizio nel lontano 1796 quando Benedetto Elia, soprannominato “Paitin”, acquistò la cascina posta nei pressi di Neive, in Piemonte. Successivamente la famiglia acquistò le cantine sotterranee destinate all’invecchiamento dei vini. Da sempre concentrati nell'esportazione estera di vino, nel 1893 fu imbottigliato per la prima volta il “Sorì Paitin”, considerato a tutti gli effetti uno dei primi Barbaresco della storia. Ad oggi, l'Azienda Agricola Paitin è ancora di proprietà della famiglia Elia, vanta 17 ettari vitati coltivati con le varietà tipiche dell’area, il dolcetto, la barbera, ma soprattutto il nebbiolo. Rispettando sempre l'ambiente, tutti i vigneti sono oggi in conversione al biologico, rimanendo fedele alla tradizione.